The project

Raising the Future, that means: no purposeless dreaming of some far away future, no empty promise, no “I’ll do it tomorrow”.
The future is already here.
Planting seeds, gathering intentions: that’s the need of today.
For our little one in the womb, and the other one holding our hand,
soon climbing trees together, but always consciously with their feet on the ground.
For our children who will have children too, revolutionary generations with a new consciousness, of how to love themselves, others, and everything that surrounds them.
Let us take responsibility NOW for a time when we’ll be long gone,
but our courageous intentions will live on in their ideas, political choices, and selfless deeds.

We raise the Future.
Are you with us?


Raising the Future, coltiviamo il Futuro, significa nessuna promessa delusa, nessun “Lo farò domani”, nessun sogno irrealizzabile.
Perché il futuro è già qua.
Piantare semi, raccogliere propositi, e lo facciamo adesso.
Per il nostro piccolo dentro la pancia e l’altro che ci tiene per mano.
Presto si arrampicheranno insieme sugli alberi, ma consapevolmente, con i piedi per terra.
Per i nostri figli e per i figli che avranno a loro volta,
e saranno generazioni rivoluzionarie con una nuova coscienza di ciò che è l’amore per se stessi, per il prossimo e tutto ciò che li circonda.
Assumiamoci la responsabilità ORA per quando non ci saremo più,
e tuttavia le nostre intenzioni coraggiose sopravviveranno,
nelle loro idee, nelle loro scelte politiche, nei loro gesti altruistici.

Coltiviamo il Futuro, chi è con noi?